Allegri: contro la Sampdoria ci sarà bisogno del sostegno dei tifosi

0
94

Domani alle 12,30 allo Stadium si gioca Juventus-Sampdoria.

È l’ultima partita dell’anno a la prima che in questa stagione la Juventus gioca alle 12,30.

Allegri in conferenza stampa carica la squadra: “Vogliamo chiudere bene il 2018“.

Per i Bianconeri non sarà semplice, di fronte avranno la Sampdoria di Marco Giampaolo, che ha vinto le ultime tre partite del campionato: contro l’Empoli fori casa e in casa contro il Chievo Verona  e il Parma.

ALLEGRI NON SOTTOVALUTA MAI GLI AVVERSARI:
Quella di domani è una gara molto difficile e lunga. Dobbiamo prendere i tre punti, andare in vacanza sereni e chiudere bene l’anno tirando fuori le ultime energie“.

I risultati della Samp; “la Sampdoria nelle ultime sette partite ha perso solo una volta e nelle ultime tre trasferte ha fatto sempre risultato“.

Quagliarella; “Non è una gara da sottovalutare, ci sarà bisogno del sostegno dei tifosi. Quagliarella? Fa gol, è un giocatore straordinario, quest’anno ancora di più“.

CHI GIOCHERÀ:
Difesa; “Rientrano a disposizione Benatia, Matuidi e Bernardeschi. Giocheranno Szczesny, Ronaldo, Rugani e Chiellini. Riposerà Bonucci”.

Attacco; “In attacco stanno bene sia Dybala che Mandzukic. Ho un dubbio a sinistra se mettere dal primo minuto Alex Sandro o Spinazzola, con quest’ultimo che comunque potrebbe giocare uno spezzone di partita“.

IL 2018 È STATO UN ANNO ECCEZIONALE:
Orgoglio per quanto fatto; “C’è orgoglio e soddisfazione per tutto quello che abbiamo fatto. Sono contento per come stiamo lavorando“.

Basso profilo per il futturo; “Per il futuro dobbiamo tenere un profilo basso, stare zitti e vincere le partite, che è sempre la cosa più importante nel gioco del calcio“.

INFINE NON COMMENTA GLI EPISODI LEGATI A INTER -NAPOLI:
Necessarie misure preventive; “Il Presidente federale ha preso una sua posizione. Ci sono misure preventive da prendere e abbiamo la possibilità di sterzare. Per farlo bisogna fare i fatti e non chiacchierare. Speriamo che sia la volta buona per prendere misure preventive. “.

No alla sospendere le le partite; “La mia posizione? Non ci si deve fermare. Solo l’ordine pubblico può sospendere una partita. Detto questo, non tollero nessuna forma di razzismo né di insulto verso le tragedie e i morti“.