Dalla Juve solidarietà congiunta a Koulibaly

0
211

Giornata di lavoro per la Juve.

Tutti alla Continassa quindi in vista dell’ultima partita del 2018 contro la Samp.

Assente Benatia a causa di un problema gastrointestinale.

Sabato non ci sarà lo squalificato Bentancur, ma è recuperato dalla febbre Matuidi. A centrocampo Allegri ritroverà anche Miralem Pjanic.

Bernardeschi pare anche lui, sia nella fase di recupero e nella seduta pomeridiana ha svolto gran parte dell’allenamento in gruppo. L’ex Fiorentina non farà certamente parte dell’undici titolare ma potrebbe andare in panchina.

Intanto tiene banco anche a Torino la spiacevole vicenda che ha coinvolto Koulibaly a S.Siro durante la gara tra Inter e Napoli.

Un unico coro di solidarietà quello che si è levato in casa bianconera per Koulibaly:

dopo Ronaldo anche Matuidi e Pjanic hanno postato il loro sostegno al forte e coraggioso difensore del Napoli.

“Non c’è posto per questi idioti – scrive il francese -. Sii fiero del colore della tua pelle, fratello. Ciò che non ci uccide ci rende più forti”.

Anche Pjanic si fa sentire: “Coraggio, fratello – il post del bosniaco -! Siamo insieme”.

Contro la Samp intanto potrebbe riposare uno tra Bonucci e Chiellini. In attacco potebbe essere il turno di riposo per Mandzukic. Ronaldo dal primo minuto.

Fonte: Il Mattino