Tifosi Juve scatenati: Ora prendiamo anche Messi!

0
225

La Juventus si è assicurata il rinnovo del sontuoso contratto con la Adidas e la gioia, e l’ironia!, dei tifosi sui social si è scatenata.

A partire dal prossimo anno i bianconeri incasseranno dalla Adidas un fisso di 51 milioni di euro che, a conti fatti, è più del doppio dell’attuale compenso.

L’accordo di sponsorizzazione è stato rinnovato fino al 2027 e comprende anche un incentivo extra di 15 milioni di euro, per la crescita del marchio Juve.

I tifosi hanno appreso la notizia con gioia e soddisfazione, e sui social innumerevoli sono stati i post pubblicati in risposta a chi aveva previsto il sicuro fallimento della società bianconera, a seguito del costoso acquisto del cartellino di Cristiano Ronaldo.

Alcuni dei post:

“#Adidas rinnova passando da 23 a 51mln (più bonus e licensing). Se @jeep fa lo stesso, ne prendiamo un altro di Ronaldo”.

“Leggo le notizie su #Adidas e la Juve e ripenso ai bei momenti di ottobre in cui alcuni esultavano per il “crollo in borsa” e la “fuga di sponsor” dopo il caso Ronaldo. Spiace”.

“Solo con il nuovo contratto #Adidas@Cristiano farà guadagnare alla #Juventus 204 milioni in più rispetto a quello precedente. Aggiungete l’aumento del titolo in borsa e quello vertiginoso della vendita del #Merchandising e capirete il perché del suo acquisto #EffettoCR7”.

“#Ronaldo uomo #Nike contribuisce ad aumentare accordo con #Adidas.. un fenomeno”.

Qualcuno ironizza anche sul presidente del Napoli, che disse che CR7 era stato offerto prima al Napoli:

“Il nuovo accordo tra #adidas e #Juventus porterà 408 mil nelle casse bianconere. Ovviamente li avevano offerti prima a De Laurentiis”.

E tanti, tantissimi i post dei tifosi che già sognano strabilianti nuovi acquisti:

“Ora prendiamo anche Messi”.

Ma non mancano i complimenti anche da parte di tifosi avversari:

“Non sono juventino, anzi. Ma bisogna riconoscere che la gestione manageriale degli ultimi anni deve essere da modello per tutte le squadre italiane, se sperano di ritornare grandi”.

Fonte: VirgilioSport