Marchisio tra le lacrime allo Stadium per Juve – Roma

0
223

Momenti di grande emozione prima di Juve-Roma.

L’ex bianconero Claudio Marchisio, ora allo Zenit, è entrato in campo e ha salutato i suoi vecchi tifosi, che hanno risposto con un boato e un applauso pieno di affetto.

La Juventus attraverso il proprio profilo facebook gli dedica un post che riceve migliaia di like in pochi minuti.

Ecco il post:

Ecco le parole del “principino”:
“Sono emozionato per quello che vi ho dato e grazie per tutto quello che voi avete dato a me”
Sono queste le poche intense parole del centrocampista che tra le lacrime va sotto la curva Sud.

Applausi da parte del presidente Andrea Agnelli e del vice Pavel Nedved a bordo campo che si uniscono a quelli di tutto l’Allianz Stadium.

Sugli spalti era inoltre presente un’altra vecchia conoscenza dei bianconeri, l’ex tecnico Antonio Conte, che ha salutato il presidente Andrea Agnelli.

La favola di Claudio Marchisio con la Juventus si è chiusa lo scorso 17 agosto e da poco più di un mese il Principino è ripartito dalla Russia, dallo Zenit.

Era stato il padre- agente Stefano qualche settimana fa a spiegare come era andata con la Juventus con queste parole:
“Tre anni fa Claudio sarebbe potuto andare altrove a guadagnare di più; nel 2017 ha detto no al Milan che gli offriva un ingaggio doppio perché il suo desiderio era quello di chiudere la carriera nella Juventus, la squadra del suo cuore. Nel calcio le cose cambiano: capisco la decisione della dirigenza bianconera di voler ringiovanire la squadra. Un po’ di nostalgia c’è da parte di Claudio e sarebbe strano il contrario, fosse ancora alla Juventus probabilmente sarebbe l’uomo più felice della terra. Però abbiamo girato pagina e Claudio è molto contento della sua nuova vita. Lo Zenit è ambizioso, ha uno stadio modernissimo, è primo in classifica: incrociamo le dita, magari l’ottavo scudetto consecutivo lo vinciamo dalla Russia”.