Allegri: La Juve ha un pacchetto difensivo tra i migliori in Europa

0
312

Algeri in conferenza stampa.

Ronaldo?Domani Gioca. Poi rimangano due partite, perciò… 50%“.

I punti per vincere lo scudetto?  “Dipende da quanto gira il Napoli. Può girare a 47, secondo me la quota scudetto quest’anno si aggira sugli 87-88 punti“.

La difesa senza Chiellini? “la Juve ha grandi giocatori come Benatia, Bonucci e Rugani e Barzagli che ora è fuori. La Juve ha un pacchetto difensivo tra i migliori in Europa“.

Giocherà anche Pjanic: “Miralem Pjanic ha caratteristiche uniche nella rosa, non riposerà. E’ diventato bravo a fare il regista e ha una velocità di passaggio che gli altri non hanno.

Il centrocampista per ora è sostanzialmente imprescindibile!

Chi potrebbe sostituire Pjanic: “I due che possono migliorare in quel ruolo sono Emre Can e Bentancur, che però non hanno ancora la stessa velocità di passaggio di Pjanic“.

Bentancur tornerà in mezzo al campo?:”Domani torna a disposizione Khedira che sta meglio di quanto mi aspettassi, non dico per giocare, ma è più avanti. Poi c’è Emre Can che ha fatto una bella partita contro il Torino“.

Chi gioca sulle fasce?: “Contro la Roma giocano De Sciglio e Alex Sandro, ma Spinazzola sta molto bene e potrebbe giocare”.

Gli infortunati Cancelo e Cuadrado?: “Cancelo sta facendo la terapia riabilitativa. Cuadrado è in Germania e decideranno oggi se faranno l’operazione o la terapia conservativa”.

Infine Massimiliano Allegri ha parlato dei prossimi avversari della Roma.

Di Francesco?: “Le sue qualità come allenatore non si discutono. Se non arrivano i risultati tutti sono in discussione, ma ha tutte le qualità per risollevare la Roma. Anche perché penso che quest’anno la quota per entrare in Champions sia più bassa“.

Roma psicologicamente fragile?: “La Roma è una squadra tecnicamente molto valida, l’unica rimasta in Champions insieme a noi. Domani è sempre Juve-Roma“.

C’è il pericolo di sottovalutare l’avversario?: “Noi non possiamo permetterci di sottovalutare nessuna partita: questa perché al momento la classifica è ‘falsa’, quella vera ci sarà il 29 dicembre al termine della girone d’andata“.

Una parola sui giocatori:Dzeko o Schick, Zaniolo sta crescendo, Under può essere pericoloso, poi ci sono Klluivert, El Shaarawy. Non possiamo sbagliare l’approccio alla gara“.