Incontro a Torino tra Marotta e Nedved

0
199

Lieto fine.

Si è conclusa con un abbraccio la kermesse dialettica tra Nedved e Marotta.

Un abbraccio che ha posto fine alle polemiche che delle ultime ore si erano fatte piuttosto accese tra l’ex pallone d’oro della Juventus e Beppe Marotta. È bastato uno scappellotto da fratello maggiore

Il tutto è avvenuto a margine della cerimonia di premiazione del Golden Boy 2018 a Torino che ha visto la città teatro anche per il primo ritorno nella città piemontese di Beppe Marotta da ex Juve.

Ora come oramai assodato Beppe Marotta è ufficialmente il nuovo amministratore delegato dell’Inter.

L’occasione si è rivelata propizia quindi per l’incontro chiarificatore con Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, che sabato sera si era lasciato andare ad un commento poco gradito dall’ex collega in bianconero.

A fare il primo passo pare sia stato Marotta che a un certo punto,si è staccato da Walter Mazzarri (con il quale chiachierava), e ha raggiunto Pavel Nedved. Tra una risata e l’altra i due si sono riavvicinati.

È ufficiale: pace fatta. Ora la sfida tra Marotta e Nedved si trasferirà sui campi da calcio… o meglio da calciomercato.