Mercato: Bayern Monaco è sfida alla Juventus

0
340

Tra Juventus e Bayern Monaco si preannuncia una guerra all’ultimo talento.

La prossima campagna estiva sarà sfida vera.

Aveva iniziato qualche giorno fa Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, punzecchiando la Juventus a proposito dell’acquisto di Cristiano Ronaldo.

Intervistato dalla Bild, il presidente del Bayern Monaco ha  criticato senza giri di parole l’acquisto di CR7: “Lo avremmo preso a occhi chiusi per quella cifra se avesse avuto 24 anni, ma ne ha già 33…“.

Ovviamente l’interesse vero, e la battaglia, è su altri talenti. Si parte con Isco, il centrocampista madrileno in rotta di collisione col proprio club.

Lo scorso anno Isco fu, assieme a Cristiano Ronaldo, l’artefice principale della vittoria del Real in Champions Legue.

Isco, quest’anno, non sembra essere più una prima scelta. Al talento spagnolo, Santiago Solari, ha dato pochissimo spazio arrivando persino a spedirlo in tribuna.

A questo si aggiunga l’interessamento del Real Madrid per Exequiel Palacios, giovanissimo centrocampista del River Plate, che, secondo alcuni media, potrebbe persino arrivare a gennaio.

In questo scenario si è immediatamente inserita la Juventus,  d’altronde la Vecchia Signora insegue Isco da diverso temo, è risaputo che Allegri sia un suo grande estimatore.

Ma la Juventus non è la sola a volere Isco, per il centrocampista sembra grande l’interessamento proprio del Bayern Monaco.

Anche il Bayern ha un caso Isco da gestire: James Rodriguez.  Il trequartista colombiano del Bayern è anche lui in rotta di collisione col proprio tecnico Niko Kovac.

Le parole del trequartista parlano chiaro: “È diverso rispetto allo scorso anno perché gioco meno. Se devo andare via per mancanza di minuti, lo farò. Ma mi piacerebbe rimanere perché sento l’amore dei tifosi e di tutta la famiglia del Bayern

Da qui l’esigenza del Bayern di trovare un’alternativa al colombiano, e Isco ha il profilo giusto.

Ma Isco non è il solo talento che si contenderanno le due big europee.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il Bayern è fortemente interessato anche a tre  giovani talenti dell’Ajax: Matthijs de Ligt , classe ’99, Donny fan de Beek e Frenkie de Jong, questi ultimi due del ’97.

E guarda caso sui tre giocatori non è un mistero che abbia gli occhi anche la Juventus.

La campagna estiva si preannuncia di grande interesse e, immaginiamo, senza esclusione di colpi.