Higuain: incerto il futuro al Milan

0
256

Periodo di incertezze per Gonzalo Higuain e la sua permanenza al Milan.

Ieri il giocatore 31 enne, in occasione del suo compleanno, ha ricevuto gli auguri dalla sua attuale squadra, il Milan.

Oltre al Milan, anche la sua ex squadra, la Juventus, lasciata dal Pipita la scorsa estate, non ha mancato di fargli gli auguri.

Due club che lo hanno amato e lo amano. Ma forse il Milan meno del previsto.

I tifosi juventini sui social invocano a gran voce il ritorno dell’argentino in bianconero.

E poco importa se in squadra c’è un certo Cristiano Ronaldo. I tifosi sono convinti che Higuain possa tornare utile alla causa bianconera per puntare al famoso “triplete”.

Potrebbe infatti non essere così certo il riscatto di Higuain da parte del club rossonero e il giocatore potrebbe presto tornare in casa Juventus.

I motivi sarebbero diversi. Il problema delle cifre è uno, e si unisce al problema molto serio del calo delle prestazioni del giocatore. Certo è che da un campione del suo calibro ci si aspetterebbe una resa ben superiore rispetto a quella che il cannoniere sta offrendo in questo periodo.

Solamente 7 reti stagionali in 15 presenze sul campo, risultano essere un bottino mediocre per un grande campione come lui, visto anche l’alto livello di prestazioni che è riuscito a garantire in passato.

In occasione della partita contro il Torino, ci si aspettava di vedere l’argentino più incisivo e deciso, ma purtroppo nemmeno in occasione di quella sfida è riuscito a risvegliarsi dal torpore in cui sembra caduto.

Si aspetta quindi con molta attesa di vederlo in azione contro l’Olympiacos, per capire se possa tornare a segnare come la sua squadra e i suoi tifosi si aspettano.

Un motivo che potrebbe favorire la permanenza del calciatore argentino al Milan, potrebbe essere la difficoltà da parte del club rossonero, di trovare un altro calciatore di valore come lo è Higuain, con cifre che siano congeniali al club rossonero.

Higuain dal canto suo potrebbe convincere la dirigenza rossonera a non badare in maniera eccessiva ai numeri in bilancio. Come? Ottenendo la qualificazione in Champions League, per esempio.