Ronaldo contro Icardi, chi vincerà la sfida?

0
43

Attesissima partita quella tra Juventus e Inter, che vantano giganti nelle loro formazioni

E quelli su cui si accendono, inevitabilmente, i riflettori sono i due più grandi: Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi.

A dare un’occhiata ai numeri, sembrerebbe che non ci possa essere sfida tra i due.

Ronaldo ha al suo attivo numeri impressionanti: 5 Palloni d’Oro, l’ultimo Campionato Europeo con il Portogallo e complessivamente 26 trofei vinti nei club in cui è stato protagonista.

Il bottino di Icardi sotto questo aspetto è senza dubbio più povero, non avendo al suo attivo ancora nessun premio di peso da vantare.

Ma dalla sua ha l’età, ha infatti solo 25 anni, contro i 33 di Ronaldo.

Età, e tanta voglia di vincere in questa inedita sfida con il colosso portoghese.

E, a giudicare dai numeri al loro attivo messi a segno in questa stagione, tra Serie A e Champions League, la sfida che si giocherà venerdì all’Allianz Stadium sarà di certo spettacolare.

Nel corso di questo campionato l’attaccante portoghese ha messo a segno 10 gol in 14 presenze contro gli 8 gol in 11 presenze di Maurito.
In percentuale il 32% e il 30% delle reti segnate in campionato rispettivamente da Juventus e Inter.

Se si esamina anche la Champions League, si nota che il campione portoghese arriva a 11 marcature su 18 partite giocate, mentre Icardi arriva a quota 11 marcature su 16 partite giocate.
Il che vuol dire un gol ogni 141′ per Ronaldo contro un gol ogni 119′ per Icardi.

Distacco più sostanzioso tra i due invece, se si esaminano gli assist: per Ronaldo sono 6 mentre per Icardi sono 2.
Un elemento, questo, che mette in rilievo la differenza più netta tra i due: Ronaldo è un giocatore spiccatamente individualista, mentre Icardi predilige il gioco di squadra.

Numerose altre analisi potrebbero essere fatte sulla carriera dei due campioni, ma i numeri più interessanti per loro e le loro squadre parrebbero questi:

Ronaldo contro l’Inter ha segnato 1 sola rete (in occasione della sfida dell’11 marzo 2009 in Champions League con il Manchester United), mentre Icardi contro la Juventus complessivamente ben 8 reti, tra Sampdoria e Inter.

Cresce l’attesa per la partita che si giocherà venerdì all’Allianz Stadium, che si preannuncia spettacolare.

Come andrà stavolta?

Fonte: SportMediaset