Atalanta – Napoli: Giudice Sportivo punisce i due club

0
501

Atalanta – Napoli, era la partita tanto temuta alla vigilia.

Soprattutto sotto l’aspetto dell’ordine pubblico.

La gara tra le due squadre non ha creato grandi problemi, in campo e fuori.

Tuttavia, all’indomani della gara vinta per 2-1 dalla squadra di Ancelotti grazie al gol in extremis di Arkadiusz Milik, che ha permesso agli azzurri di restare a -8 dalla Juventus, il Giudice Sportivo ha sanzionato entrambe le società con delle multe a causa del comportamento delle tifoserie.

Nello specifico, il Napoli punito con 18.000 euro di ammenda, l’ Atalanta con 2.000.

Questo il comunicato diramato dal Giudice Sportivo:

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato di diversi bengala e fumogeni nel settore occupato dalla tifoseria avversaria; sanzione applicata ai sensi degli artt. 4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 – C.U. n. 129/CSA); recidiva.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa tre minuti.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 10° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco tre oggetti pirotecnici che si spegnevano in aria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.Il giudice sportivo, con il comunicato ufficiale relativo all’ultima giornata di campionato, ha inflitto due multe al Napoli e una all’Atalanta dopo la gara di ieri a Bergamo.