Pallone D’oro 2018: i tifosi sperano nel colpo di scena

0
55

Finalmente è arrivato il gran giorno della consegna del Pallone d’Oro.

Sul web ne frattempo sono in tantissimi a manifestare il loro disappunto circa l’eventuale vittoria di Modric.
“Non siamo ai livelli di quando lo vinse Sammer ma quasi” scrivono alcuni.
Oppure “Modric buon calciatore sicuramente ma una specie di Pirlo piu’ scarso,” e ancora dicono: “Pirlo che non lo ha mai vinto?”

La speranza dei tifosi sta tutta nel misterioso silenzio che aleggia intorno Cristiano Ronaldo ed al suo entourage.

Le ipotesi sono due:

La prima ipotesi, la più realistica è quella di dare al il significato del rispetto per l’avversario che alzerà il Pallone d’Oro dopo anni incontrastati di dominio da parte di Messi e Ronaldo.

La seconda ipotesi, la più fantascientifica è quella che vorrebbe clamorosamente Ronaldo sul primo gradino del podio. E’ sarebbe allora delirio di gioia totale per i tifosi di Cristiano, dopo lo scetticismo intorno all’arrivo del fenomeno a Torino e dopo tutti gli attacchi arbitrali (vedi espulsione a Valencia) e mediatici (presunto scandalo con la modella americana).

Mancano oramai veramente poche ore.

Questa sera alle 21, nella sede di France Football, verrà consegnato il trofeo più ambito al giocatore che ha ricevuto più punti da una giuria di 173 addetti ai lavori.

Ogni giurato, infatti – come riportato minuziosamente da Calciomercato.com -, “ha selezionato, dalla lista dei 30 (non c’è nessun italiano), cinque giocatori in ordine di merito: a questi sono stati assegnati 6 punti (al primo) e poi 4, 3, 2 e 1 ai seguenti. La somma finale dei voti di tutta la giura ha decretato il vincitore finale del premio”.

Stando alle ultime indiscrezioni ad aggiudicarsi il Pallone d’Oro dovrebbe essere Modric, davanti a Cristiano Ronaldo e Antoine Griezmann.

Tuttavia fino a quando non ci sarà l’ufficialità non bisogna escludere sorprese.

I tifosi della Juventus non si illudono, ma come si suol dire “la speranza è l’ultima a …..”

A vincere sarà dunque Luka Modric, centrocampista croato del Real Madrid, per mesi inseguito dall’Inter.

Giù dal podio Mbappé, attaccante del Paris Saint-Germain, (per settimane dato tra i superfavoriti e comunque sul podio ai danni di Cristiano Ronaldo)e soprattutto Varane, forte difensore del Real Madrid, che nel 2018 ha vinto Champions League e Mondiale.

Salvo sorprese..