Chiellini: “Ronaldo come Pirlo”

0
199

Giorgio Chiellini fa un primo bilancio della stagione bianconera.

Raggiunto dai microfoni di SkySport durante il Gran Galà dello sport, Chiellini ha parlato di Cristiano Ronaldo.

“A Valencia Ronaldo si è accorto che dietro di lui c’è una squadra importante”.

“Al Mestalla abbiamo dimostrato di essere squadra con lui e anche senza di lui” – ha dichiarato a Sky il capitano bianconero.

“Siamo cresciuti in autostima, Cristiano è la ciliegina sulla torta”, ha continuato il capitano bianconero.

“Lui – aggiunge Chiellini – lavora in modo incredibile ed è un esempio”.

“Ci sta dando quello che Pirlo ci diede nel 2011.” ha detto entusiasta il capitano.

Cristiano ci sta dando quel qualcosa in più in Europa. E’ diverso, migliora la squadra attorno. Ci sono dei fuoriclasse che fanno giocare bene tutti quelli che stanno accanto a lui e tra questi c’è anche Ronaldo”.

Giorgio Chiellini traccia poi la strada del 2019:
“Da marzo in poi è una giungla. L’idea è quella, l’obiettivo è quello.” Le allusioni sono ovviamente orientate alla coppa dalle grandi orecchie.

Un undici base si sta formando e creando rispetto alle prime partite. Io alzo un po’ le antenne perché quando tutto va bene c’è sempre la sorpresa dietro l’angolo”, ammonisce il “Chiello”.

“Noi cerchiamo di prevenire queste situazioni. Vi assicuro che venerdì eravamo molto stanchi, prima di Firenze, ma c’è stato uno sforzo mentale ancora maggiore”.

Giorgio Chiellini conclude il suo intervento con un auspicio: “Ci sarà bisogno di tutta la nostra importante rosa, abbiamo tanti calciatori che ora sono sacrificati, ma Allegri sa bene che saranno fondamentali nel momento in cui non saremo tutti al massimo” ha chiuso Chiellini.

Non manca in ultimo una domande del cronista sul ritorno di Leonardo Bonucci: “Leo – sottolinea Chiellini – per noi è come se non fosse mai andato via. E’ una persona fondamentale. Riusciamo ad esaltarci a vicenda e mettere sempre in risalto i nostri pregi“.