Salah in campo per salvare 4.000 cani e gatti randagi

0
83

Cresce l’indignazione in Egitto per l’autorizzazione data dal Ministero dell’Agricoltura del Cairo, al trasferimento all’estero di più di 4.000 tra cani e gatti.

La notizia dell’autorizzazione all’esportazione degli animali, indirizzati a destino incerto, è stata diffusa dal quotidiano al-Masri al-Yawm.

La destinazione degli animali sarebbe imprecisa, ma si sospetta non possa essere una famiglia con cui vivere.

Le associazioni di animalisti hanno manifestato la loro preoccupazione circa il destino degli animali. Il timore è che possano essere destinati a paesi in cui cani e gatti possono essere utilizzati nella preparazione di cibi.

Anche il campione egiziano Mohamed Salah, si è pronunciato in merito.

“Gatti e cani non saranno esportati da nessuna parte. Non succederà”, ha assicurato l’attaccante del Liverpool in un tweet.

Fonte: La Stampa