Fiorentina – Juventus: le parole di Allegri in conferenza stampa

0
62

Sarà un mese decisivo quello di dicembre per la Juventus.

Oltre agli scontri diretti con Roma e Inter, ci sarà il derby e lo Young Boys in Champions.

Allegri, a Firenze, punta su una Juve con Cristiano Ronaldo ancora titolare, Dybala dietro le punte, e due dubbi: Pjanic/Cuadrado e Bonucci/Benatia, in ottica turnover.

Ecco le parole del mister rilasciate poco fa in conferenza stampa:

“Una partita alla volta, prima Fiorentina, poi Inter poi andiamo in Svizzera, la speranza è di arrivare al 29 ancora tanti punti di vantaggio, così poi da goderci le vacanze sereni” dice il tecnico toscano.

“Non siamo mai riusciti a vincere 4-0, la perfezione non esiste e non la voglio. Capita che prendi due punizioni alla fine con il Manchester e perdi. Ad oggi non abbiamo ancora fatto nulla, bisogna arrivare a marzo nelle migliori condizioni fisiche e mentali”

In merito all’infermeria, Allegri conferma: “Difficile che ci sia Alex Sandro, Khedira è out, Emre Can? Valutiamo giorno per giorno, dalla prossima settimana con Inter dovrebbe tornare a disposizione”.

Preoccupano ancora le condizioni di Alex Sandro che contro il Valencia è uscito all’intervallo a causa di un fastidio al flessore, mentre De Sciglio (l’altro giorno tribuna per una botta subita in allenamento) dovrebbe essere a disposizione.

Fonte: Il Messaggero