Cristiano Ronaldo. Devastante

0
351

Cristiano Ronaldo, non si ferma più.

Il portoghese è già a quota 10 reti, compreso quella magnifica in Champions con lo United dopo 16 partite.

E’ un record per i bianconeri. A Inzaghi servirono 18 giornate mentre a Higuain addirittura 20 per eguagliare i numeri di CR7.

Anche considerando il solo campionato, CR7 con i suoi 9 gol in 13 giornate pare sia di un altro pianeta.

Bisogna andare indietro di cinquant’anni quando riusci nell’impresa il bianconero Anastasi.

E dire che a inizio stagione Ronaldo era stato avvolto da un generale clima di scetticismo quando dopo poche giornate il suo score registrava zero gol.

Come scrive la Gazzetta dello Sport stamane “Il piattone sulla punizione al bacio di Pjanic lo lancia al primo posto della classifica capocannonieri, a pari merito con Piatek”.

Ma un’altro dato merita di essere citato, e lo riporta sempre il quotidiano rosa: “Cristiano ha preso parte attiva al 52% dei gol della squadra di Allegri in campionato”. Un dato impressionante.

In questo momento Cristiano Ronaldo è sul gradino più alto d’Europa nel 2018 in qualità di miglior realizzatore.  Nell’anno solare è arrivato infatti a 31 gol. C’è altro da aggiungere?