Marchisio. La Juventus lo propose prima allo Spartak Mosca

0
378

Claudio Marchisio, ex bandiera bianconera: questo basta e avanza per definire la grande statura del campione.

Ora gioca ora in Russia allo Zenit, ma la squadra di San Pietroburgo non è stata la prima a cui “Il Principino” è stato offerto dalla Juventus.

Almeno così sembra stando alle ultime dichiarazioni del presidente dello Spartak Mosca, Leonid Fedun.

Secondo quanto svelato del numero uno del club russo, infatti, Claudio Marchisio sarebbe stato proposto anche allo Spartak Mosca, che però avrebbe clamorosamente rifiutato.

A destare clamore è il fatto che lo Spartak Mosca si sia potuto permettere di snobbare un giocatore conosciuto a livello mondiale come Marchisio, nonostante non sia una squadra di primissimo livello.

Pesanti le dichiarazioni del presidente Fedun che ha dichiarato di reputare l’ex bianconero inferiore agli altri giocatori della rosa dello Spartak. Qui una parte della sua intervista:

“Marchisio è stato offerto anche a noi, anche se noi abbiamo riflettuto a riguardo. Poi abbiamo pensato che non fosse migliore dei centrocampisti che abbiamo attualmente in rosa e quindi abbiamo detto no”.

Fonte: Fanpage.Calcio