La Juventus vincerà questa Champions

0
378

Qualche settimana fa il quotidiano sportivo spagnolo “Marca”, sul proprio sito ha dedicato un’ampio spazio alla Juventus, dopo che la Vecchia Signora aveva dato una lezione di calcio all’Old Trafford, battendo nettamente il Manchester United di Jose Mourinho.

Riprendiamo uno stralcio di quell’articolo che evidenziava lo strapotere in Europa della Juventus di Massimiliano Allegri. L’articolo portava il seguente titolo: “I motivi per cui la Juventus vincerà questa Champions”.

Il glorioso quotidiano sportivo analizza meticolosamente tutti i singoli reparti dei bianconeri. Ciò che ci ha sorpreso maggiormente e che a lodare la Juventus è proprio il quotidiano che solitamente narra le epiche imprese della squadra spagnola del Barcellona.

Ora a distanza di qualche settimana e con nel mezzo una sconfitta interna dei bianconeri contro il Manchester (in casa, allo Stadium) e una vittoria straripante a Milano contro il Milan, paradossalmente l’analisi fatta da Marca pare addirittura riduttiva. Ma veniamo alle motivazioni addotte da “Marca”:

DIFESA – “Marca” tesse le lodi del muro difensivo bianconero “una sicurezza difensiva invidiabile”, considerando Szczesny uno dei migliori portieri al mondo e la coppia di centrali difensivi (al netto di Barzagli), Chiellini-Bonucci, anch’essa senza eguali in Europa, che è riuscita già a fermare attaccanti come Lukaku dello United e che non si troverà più di fronte colui che negli ultimi anni ha sempre fatto gol alla Juve: CRISTIANO RONALDO!

Ma c’è di più: Higuain è stato reso innocuo a San Siro da Benatia (riserva di lusso che nessuno in Europa vanta in rosa). Poi le fasce laterali: “in pochissime squadre europee Alex Sandro e Cancelo non sarebbero titolari indiscussi” Noi aggiungiamo: Nessuno in Europa ha un laterale destro forte come Cancelo.

CENTROCAMPO – “Miralem Pjanic un vero faro, Matuidi al suo meglio, Emre Can venuto a portare maggiore qualità e Khedira pur sempre protagonista”. Dopo le ultime prestazioni di Bentancur che a detta degli esperti è diventato uno dei talenti più forti del mondo, probabilmente la Juventus ha il centrocampo più forte d’Europa. Se poi a ciò si aggiunge il probabile approdo del figliol prodigo Pogba, allora pare evidente che la Juventus sia di diritto considerata quest’anno la squadra più accreditata per sollevare al cielo la coppa dalle grandi orecchie!

ATTACCO – Ovviamente il catalizzatore di tutte le attenzioni è Cristiano Ronaldo: “un rinforzo di lusso, deve ancora entrare in partita in determinate fasi, ma la verità è che il portoghese è ancora letale negli ultimi metri”. E “Marca” non dimentica ovviamente Dybala e Bernardeschi, il primo considerato “una delle stelle dell’Argentina” mentre il secondo Bernardeschi, “uno dei talenti più promettenti del calcio italiano” e aggiungiamo europeo.

Un cenno a parte merita Mario Mandzukic dove oramai gli aggettivi si sprecano e che secondo il quotidiano spagnolo “sta approfittando della presenza di Ronaldo per segnare di più”, come dimostrato domenica scorsa contro il Milan.

A completare il reparto e fare da collante tra centrocampo e attacco, ecco due tra i migliori dribblatori al mondo: Douglas Costa e Cuadrado

A tutto ciò “Marca” aggiunge la voglia di riscatto della Juventus, reduce da due finali perse tra il 2015 e il 2017: “la squadra di Allegri ha guadagnato l’esperienza necessaria per saper affrontare partite come quella di Cardiff”.

Buona fortuna Vecchia Signora!