A Bergamo figuraccia clamorosa dell’Inter

0
95

Figuraccia clamorosa dell’Inter a Bergamo! Dopo sette vittorie consecutive, l’Inter cade malamente a Bergamo sul campo dell’Atalanta. La peggior edizione stagionale della squadra allenata da Spalletti viene “demolita” dalla banda Gasperini: 4-1 il risultato finale.

La squadra di Spalletti va subito sotto dopo appena otto minuti, trafitta dal gol di Hateboer. Solo grazie ad un grande Handanovic l’Inter riesce a limitare i danni prima del momentaneo pareggio di Maurito Icardi su calcio di rigore.

Dopo il lampo del bomber argentino, i nerazzurri si devono arrendere definitivamente alle reti di Mancini (il terzo consecutivo del difensore), Djimsiti e Gomez. Dopo questo clamoroso ko, l’Inter perde contatto dalla vetta e soprattutto dalla compagna di classifica, quel Napoli che ieri ha vinto al cardiopalma ieri sera a Genova contro i grifoni. Ora le dirette concorrenti per la Champions hanno la possibilità di accorciare le distanze.
L’Atalanta, invece è alla quarta vittoria consecutiva.