Paura a Roma prima del partita di Champions League: cede scala mobile

0
36

In occasione della partita di Champions League tra Roma e Cska presso la fermata “Repubblica” della metropolitana di Roma appunto, ha ceduto la scala mobile. Dai primi accertamenti pare che la stessa scala mobile fosse invasa dai tifosi della squadra avversaria del Cska. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, si nono registrati una ventina di feriti tra i supporter del Cska di cui cinque sarebbero in codice rosso, e altri quindici in maniera più lieve.

Pare che la maggior parte dei tifosi russi fosse ubriaca. Conseguentemente la maggior parte di essi ha iniziato a saltare sulla scala mobile provocando la rottura della scala mobile. Il crollo della stessa scala ha portato con se decine di persone le quali sono restate intrappolate negli ingranaggi della scala mobile.

La tensione e la paura si è poi spostata nei pressi dello stadio Olimpico dove ad attendere i tifosi russi c’erano le forze dell’ordine con la polizia in tenuta antisommossa.

Intanto si registrano le prime dichiarazioni della sindaca Raggi che ha detto “Testimoni sembra abbiano visto saltare e ballare sulla scala mobile”La Raggi arrivata in Piazza della Repubblica ha aggiunto secondo quanto riporta il sito Sport Mediaset “Siamo qui per capire anche cosa è successo e siamo a disposizione dei feriti e delle famiglie. So che Atac ha aperto un’inchiesta. Esprimo la solidarietà e la vicinanza ai feriti”.