Juve, Allegri: non parlo di questioni private dei calciatori. Kean sarà il vice Mandzukic

0
99

Durante la consueta conferenza stampa prima della partita, Massimiliano Allegri ha svelato parte della formazione che scenderà in campo sabato contro il Genoa all’Allianz Stadium. Ha premesso che non parlerà di questioni individuali, alludendo ovviamente al caso Ronaldo che con il passare delle ore sembra sgonfiarsi.

Allegri quando passa a parlare dell’argomento relativo agli attaccanti, si pronuncia in maniera forte su quello che sarà un centravanti di sicuro valore nei prossimi anni. No, non e Piatek. E’ Kean, il gioiellino che Allegri ha chiesto ed ottenuto dalla dirigenza, che restasse alla Juve almeno sino a gennaio.

E dalle prestazioni del giovane juventino in nazionale possiamo dire che Max allegri anche stavolta ci abbia visto lungo.

Ecco le parole del mister sul giovane attaccante:
“in questo momento cresce e si allena bene, si sta responsabilizzando per l’età che ha e come caratteristiche dopo Mandzukic il centravanti è lui.”

Pare dalle parole che si tratti a tutti gli effetti di una vera e propria investitura per il futuro dell’attacco bianconero.
Fonte: Fanpage