Icardi: al Milan toglierei Higuain

0
83

E’ un Maurito Icardi in gran forma quello che si è presentato stamane ai microfoni nell’intervista concessa a Sky.

Il centravanti nerazzurro parla dei prossimi impegni che dovrà affrontare l’inter e che saranno uno spartiacque decisivo per il prosieguo della stagione. Tre big match che ci diranno di che pasta è fatta l’Inter targata Spalletti: una tripletta di partite niente male: Milan, Barcellona e Lazio.

Sul primo impegno Icardi non ha dubbi Milan: “Il derby è la partita più sentita dai tifosi, da vincere!” alla domanda su quale calciatore dei rossoneri preferirebbe non affrontare, Icardi risponde: toglierei Higuain, l’attaccante che mancava al Milan, uno che ha sempre segnato tanto”.
Dispensa solo parole di stima quelle del bomber nerazzurro nei confronti del rivale Higuain con il quale è costretto a contendersi il posto in nazionale argentina.

Icardi si dice sicuro che la sua Inter uscirà a testa alta anche dal Camp Nou quando la settimana prossima ci sarà il Barcellona.

Non potevano poi mancare gli attestati d’amore di Icardi per l’Inter che ha deciso di sposare per una scommessa ben precisa: “un sogno, uno stimolo per i prossimi anni: “Sono contento di essere qua. Ci sono stati contatti in estate con altre squadre ma ho deciso di rimanere qui anche per il bene della mia famiglia. Questa è casa mia, non potevo andare via. Avevo il sogno di giocare in Champions e l’ho raggiunto”.