Caso Ronaldo: Mughini ha le idee chiare sulla vicenda

0
66

A proposito dello scandalo che ha coinvolto Cristiano Ronaldo che vede il calciatore della Juventus accusato di stupro dall’ex modella Kathryn Mayorga, per un presunto abuso sessuale che sarebbe avvenuta il 13 giugno del 2009 in un hotel di Las Vegas, diventano più che mai attuali le parole che il famoso giornalista e opinionista televisivo Giampiero Mughini.

Alla luce dell’evolversi dei fatti, Giampiero Mughini lunedì scorso aveva rilasciato una dichiarazione durante la trasmissione condotta da Pierluigi Pardo, TikiTaka su Italia Uno, scatenando l’ira dei più (“si tratta di un rapporto sessuale non consenziente” aveva detto Mughini).

Dopo la bagarre scatenata, Mughini  ha dovuto precisare al sito Dagospia le sue frasi in merito a quanto detto durante la trasmissione televisiva. Ecco le sue parole:
“ma se questo è uno stupro, allora come definite i casi di ragazze che vengono acciuffate per strada mentre tornano a casa di notte, scaraventate in un portone, trattate con violenza in ogni e minimo gesto di quel rito sessuale, e minacciate e picchiate e lasciate lì come di un oggetto che è servito a quello scopo e a null’altro?”.

Fonte: Dagospia