Rapporti tra calcio e criminalità organizzata. Ecco il post di Report

0
94

Report prepara il ritorno in Tv con il botto (sulla terza rete il 22 ottobre alle 21.15 in prima serata).

E’ infatti da settimane che il conduttore Sigfrido Ranucci pubblicizza la puntata sui  rapporti tra criminalità organizzata e calcio e che vede coinvolta la società bianconera.

Oggi  sul social network di  Facebook viene svelato chi “Per la prima volta parla davanti a una telecamera” e cioè prosegue il post odierno pubblicato da Report “Andrea Puntorno, leader dei Bravi Ragazzi, uno dei principali gruppi ultras della curva della #Juventus. Considerato dagli inquirenti vicino al clan mafioso Li Vecchi e uomo di fiducia della famiglia ‘ndranghetista dei Macrì, mentre sta finendo di scontare una condanna a sei anni e mezzo per traffico di stupefacenti, Puntorno racconta numeri, cifre, modalità del bagarinaggio allo Juventus Stadium e quanto gli ultras si siano arricchiti.”

Fonte: Facebook