CR7: spunta “Ruby Rubacuori”

0
109

Oramai è un escalation! Ci sarebbero anche altre tre donne ( di cui peraltro al momento non si conoscono le generalità) ad accusare Cristiano Ronaldo di stupro.

A dirlo è Leslie Stoval, l’avvocato che ha intentato una causa civile contro Cristiano Ronaldo per conto della prima presunta vittima di molestie da parte del calciatore. L’avvocato starebbe lavorando per verificare queste nuove accuse.

Secondo quanto dichiarato dal legale al tabloid britannico The Sun, una donna afferma di essere stata violentata da CR7 dopo un party nel 2005, un’altra dichiara di aver subito violenze, mentre la terza dice di aver ricevuto soldi in cambio del suo silenzio. Su queste accuse, in verità non molto circostanziate al momento, sta ora indagando la polizia di Las Vegas.

Secondo quanto riporta il quotidiano “Il Messaggero”, pare che i tabloid anglosassoni abbiano messo in risalto le accuse della celebre “Ruby Rubacuori” (già alla ribalta qualche anno fa nello scandalo con Silvio Berlusconi del “bunga bunga”) la quale dichiarò anch’essa di aver ricevuto dallo juventino una somma in denaro di 4.000 euro per passare una notte con lui quando era ancora minorenne. La storia fu smentita immediatamente. Al momento tuttavia non esistono altre indagini in corso nei confronti di Cristiano Ronaldo oltre a quella della polizia di Las Vegas sul caso Mayorga.

Paradossalmente tutte queste accuse che piovono sul campione portoghese non fanno altro che smontare l’impalcatura dell’accusa messa in piedi dalla “signorina” Mayorga attraverso i suoi legali, accusa che perde sempre più credibilità con il passare delle ore.