Attaccanti Napoli: numeri da paura

0
67

Un Napoli quello di quest’anno come non lo si era mai visto. Soprattutto in attacco.

Ciò è dovuto principalmente alla formidabile capacità del mister Carlo Ancelotti di praticare un turnover estremamente efficace.

 

Come riporta anche il Corriere dello Sport: “Se si mettono in parallelo i minuti giocati dagli attaccanti quest’anno e quelli della passata stagione, si scopre che il tridente Insigne-Mertens-Callejon è stato spremuto molto meno. Sono 535 i minuti mancanti rispetto a 12 mesi fa e il delta non è spiegabile solo attraverso la piena disponibilità di Milik che ha già disputato 417 minuti contro i 90 del 2017/2018 prima dell’infortunio”.

 

Inoltre va segnalato che quest’anno Insigne va in rete con estrema facilità. Il piccolo n. 10 infatti è arrivato a quota 70 reti complessive con la maglia del Napoli, diventando l’undicesimo marcatore nella storia partenopea. Mertens invece è a quota 92 reti, agganciando Higuain e oscurando finalmente il fantasma del Pipita. Callejon invece ancora a secco.