Pistocchi alla Juve: “sei confusa”

0
81

Maurizio Pistocchi rincara la dose su Juventus e Ronaldo attraverso il suo profilo su Twitter. Il giornalista, poco fa dal suo account social, ha attaccato pesantemente la Juventus per il messaggio di difesa nei confronti del suo fuoriclasse Cristiano Ronaldo, accusato di violenza sessuale ai danni di una ragazza americana. Ecco il cinguettio del giornalista.

“Forse alla Juventus fc hanno le idee confuse: CR7 è accusato di stupro, non di essere poco professionale. Reato che, nel Nevada, viene punito con 15 anni di carcere. Se è innocente come mi auguro, lo deciderà la Corte. Alla quale, come a Nike, non interessa la professionalità”.

Il giornalista sportivo Maurizio Pistocchi non è nuovo ad attacchi plateali nei confronti della Vecchia Signora, sempre al centro di polemiche, specialmente arbitrali. Molte volte le opinioni espresse dal giornalista su Twitter hanno indispettito i tifosi bianconeri.Sembrerebbe che tra il giornalista ex Mediaset e la Juve non corra buon sangue. E ora è tornato a parlare proprio della Vecchia Signora, questa volta esponendo il suo pensiero via Twitter e c’è da scommettere che anche in questa occasione le sue parole non faranno piacere in casa Juve.

Recentemente Maurizio Pistocchi era anche intervenuto a Radio Marte per parlare del Napoli ma ha poi aveva aperto una parentesi riguardo appunto la Juve, su alcune decisioni arbitrali e il VAR. Ecco le sue parole a riguardo: “Stendiamo un velo pietoso sull’arbitraggio di Parma-Juve, è meglio. Il Var? È morto a San Siro con il secondo giallo mancato a Pjanic e lo hanno seppellito con il nuovo protocollo”.