Tifoso del Napoli nei guai

0
49

Nella giornata di ieri si è concluso senza troppe criticità, alla presenza di oltre 39 mila spettatori tra cui 700 sostenitori della squadra ospite, la partita di campionato Juventus-Napoli.

Come riporta Tuttosport, nell’edizione odierna, un tifoso drl Napoli ha sradicato un seggiolino dagli spalti dell’Allianz Stadiun e l’ha lanciato contro i tifosi bianconeri del settore Est. L’ultrà napoletano, non residente in Campania, è stato arrestato dalla polizia per danneggiamento e lancio di oggetti pericolosi durante il primo tempo della partita Juventus-Napoli, che si è disputata ieri a Torino.

Per il match,  il questore di Torino Francesco Messina ha disposto l’impiego di 400 uomini nei servizi di ordine pubblico. Tutti i tifosi ospiti sono stati controllati.

Nell’ambito delle attività preventive sono stati controllati tutti i 700 tifosi ospiti al fine di verificare l’eventuale acquisto dei tagliandi in violazione dei divieti.