Marchisio, prima rete con lo Zenit

0
40

Claudio Marchisio, al battesimo da titolare nel campionato russo con lo Zenit di San Pietroburgo ha lasciato subito il segno. Il Principino ex che due mesi fa ha lasciato la Juventus si sta pian piano ambientando in campionato anomalo come quello russo e proprio oggi a San Pietroburgo ha sbloccato al 47′ il match contro l’Anzhi approfittando di una ribattuta ed insaccando alle spalle del portiere.

Gioia per l’ex calciatore della Juve, che finalmente trova la prima marcatura russa della stagione.

Il n.10 è stato poi sostituito dopo un’ora di gioco da Kokorin; lo Zenit è stato raggiunto sull’1-1 da Ponce e poi superato da un rigore di Kulik all’83’, nonostante fosse in superiorità numerica.