Marotta: la vicenda si tinge di..azzurro

0
48

«Non sarò più amministratore delegato, resterò responsabile dell’area tecnica». Poche parole.
Una separazione consensuale, nata da uno scontro «insanabile» con il presidente Andrea Agnelli. La decisione «nasce dalla Juve, non dalla Fiat». John Elkann non c’entra.

Secondo quanto riporta nell’edizione on line questa mattina il Corriere della Sera, pare che Marotta, ieri mattina, nel centro di Torino, anticipava: «Non c’era più sintonia con il presidente Agnelli, sono dispiaciuto, la decisione è stata presa, ora deve essere annunciata, il mio nome già non compare più nella lista dei consiglieri d’amministrazione del club».

E addirittura ci sarebbe già stato un incontro con alcuni dirigenti azzurri e le parti hanno parlato di questa eventualità. «Fatemi riflettere, intanto ci vediamo allo stadio», ripeteva salutando alcuni dirigenti del Napoli, incontrati ieri – si legge sull’edizione online del quotidiano milanese.

Il Napoli quindi bussa già alla porta!!!

«Qualche giorno e deciderò che fare», si limita a ripetere ai cronisti MarottaInsomma, riapre il calciomercato, quello più importante, che vedrà i maggiori club europei alla caccia di quello che è stato proclamato qualche giorno fa il miglior manager d’europa.