La sentenza

0
54

Oggi sarà una giornata importante per la Juventus perché è prevista la sentenza che riguarda la (possibile) squalifica in Champions League di Cristiano Ronaldo per l’espulsione rimediata contro il Valencia.

Alcune indiscrezioni non confermate sembrano sostenere che il portoghese possa saltare una partita di Champions League, e quindi non disputerà la settimana prossima il match contro lo Young Boys.

Probabile quindi che possa rientrare alla terza giornata del girone di Champions League contro la sua ex squadra, il Manchester United, all’Old Trafford. Esattamente la sfida che Cristiano non vorrebbe saltare, visto che lo United rappresenta uno pezzo importantissimo del suo passato. In Inghilterra CR7 è esploso, vincendo la prima Champions League (2007-08) e pure il primo Pallone d’Oro.

Regna tuttavia un clima di fiducia negli ambienti juventini, dove però in Corso Galileo Ferraris si sta già lavorando ad un eventuale piano b in merito ad un ricorso d’urgenza.