Disfatta Real Madrid

0
76

Dopo il tonfo del Barcellona, arriva anche quello del Real Madrid. La squadra andalusa, a cui Ronaldo aveva segnato 27 reti in 18 partite, ha  quindi umiliato la capolista spagnola.
Florentino Perez, inizia dunque a preoccuparsi dell’assenza di Cristiano Ronaldo.

I Blancos hanno perso per 3-0 in casa del Siviglia nel posticipo della 6/a giornata della Liga spagnola.
Mattatore assoluto l’ex milanista Andre Silva, autore di una doppietta nel primo tempo. Di Ben Yedder la terza e ultima rete.
Nell’altro posticipo, pareggio per 1-1 fra Valencia e Celta Vigo.
Ad inizio ripresa, le speranze di remontada del Real vengono mortificate dall’intervento del Var, che annulla il possibile 3-1 di Modric per un millimetrico fuorigioco, subito dopo anche Bale fallisce la palla del gol della bandiera per i Blancos.

Anche per il Barcellona arriva la prima sconfitta stagionale sconfitto in traferta dal Leganes.

Real e Barcellona restano primi in classifica a pari punti.