Monza: Berlusconi prende il 100%

0
55

Trattativa chiusa per il ritorno di Silvio Berlusconi nel mondo del calcio.

Con due novità rispetto a quanto appreso nei giorni scorsi. Innanzitutto a rilevare il Monza, secondo quanto appreso dall’Ansa, sarà direttamente Fininvest, holding della famiglia del Cavaliere, partecipata da tutti e cinque i suoi figli e controllata da Silvio Berlusconi con il 65%. In secondo luogo, la stessa Fininvest rileverà il 100% della Società Sportiva Monza 1912.

Quindi la famiglia Colombo cederà interamente il club ma Nicola resterà presidente. Nelle scorse settimane si era ipotizzato prima il 70% e poi il 95% – per una valutazione complessiva stimata tra 2,5 e 3 milioni di euro: la definizione precisa della cifra avverrà nelle prossime ore con l’approvazione del bilancio del Monza calcio 2017-2018 (chiuso al 30 giugno scorso). Confermati invece i rumors che vedrebbero affidata la gestione del Monza ad Adriano Galliani.

Come vi abbiamo promesso, vi aggiorneremo momento per momento su questa straordinaria avventura dell’ex Presidente Rossonero dei tempi migliori e di quelli del triste declino e dell’ex AD Galliani che gli è stato accanto.

La scommessa è quella di fare realizzare un «doppio salto» al Monza, che attualmente milita in Lega Pro, per portarlo a una storica promozione in Serie A.

Sembra una mission impossible!
Ma noi crediamo che presto il Monza sarà in serie A e vi starà come protagonista.
A quando il primo derby lombardo tra Milan e Monza?
Vedrete che sarà molto presto.
Vivremo insieme questa avventura sin dai primissimi esordi fino alla conquista dei più ambiziosi obbiettivi!
Seguiteci!

Fonte: Ansa.it