Lippi: “Non squalificate Cristiano Ronaldo”

0
74

“Giù le mani da CR7”, le parole dell’ex CT della nazionale italiana Marcello Lippi sono pesantissime e riflettono il pensiero di milioni di tifosi circa la probabile squalifica di Cristiano Ronaldo. Lippi, intervistato dal quotidiano sportivo Tuttosport ha commentato l’espulsione del fenomeno portoghese nel match di Champions League contro il Valencia, affermando: “Cristiano Ronaldo è vittima di un’allucinazione, non si può espellere per una grattatina. L’Uefa ammetta l’errore, annunci che CR7 non sarà squalificato e introduca subito il VAR in Champions”.
Le parole dell’ex Ct sono destinate ad avere un seguito mediatico soprattutto dagli addetti ai lavori tutti unanimi nel ritenere ingiusta l’espulsione del portoghese.
Fonte: Tuttosport.com