Cancelo e Golovin alla Juve spingono Rugani e Sturaro in Premier L.

0
69

L’ affondo della Juventus per Joao Cancelo e Aleksandr Golovin potrebbe essere finanziato dalle sterline della Premier League. Ci sono almeno due club inglesi – si vocifera di Everton e West Ham – pronti a rilanciare per Stefano Sturaro. Proposte intriganti per il jolly bianconero e soddisfacenti per la Juventus: 20 milioni con i bonus. A quella cifra Beppe Marotta e Fabio Paratici, impegnati anche a liberare delle caselle in rosa per far spazio al portoghese e al russo, darebbero il via libera. Sturaro stesso è tentato da un esperienza in un campionato fisico come la Premier. Più che il complicato ritorno al Genoa, raffreddatosi dopo gli ultimi contatti, la vera alternativa per Sturaro è rappresentata dalla Cina: lo Shanghai Shenhua lo ha messo nel mirino in caso di cessione di Guarin.

Il fronte Sturaro è caldo e il semaforo verde potrebbe arrivare anche a breve. In Premier, dove ogni anno si alza l’asticella di spesa per i difensori centrali, sono pronti ad affondare anche per Daniele Rugani. All’interesse dell’Arsenal, che lo segue da tre anni, s’aggiunge un’insidia molto più pericolosa: l’effetto Maurizio Sarri. L’ex allenatore del Napoli, a meno di sorprese, sarà il nuovo allenatore del Chelsea e nella lista dei desideri per la difesa ha messo l’ex allievo. Sarri lanciò il 23enne juventino a Empoli e in più occasioni ha provato (senza successo) a portarlo al San Paolo. Quello di Sarri è un interesse concreto e logico: Rugani sarebbe un punto di riferimento ideale per velocizzare l’apprendimento dei suoi meccanismi difensivi nel Chelsea.

Intanto la ​Juventus ha ufficializzato il suo secondo colpo di mercato. Dopo l’acquisto di Mattia Perin, i bianconeri hanno perfezionato anche l’acquisto di Andrea Favilli. L’attaccante classe 1997, reduce da una stagione in chiaroscuro, a causa di un brutto infortunio, ha firmato un contratto di 5 anni con la Juventus. Il giovane bomber, che aveva realizzato 8 gol nelle prime 14 partite della stagione, è stato costretto ad alzare bandiera bianca con il suo Ascoli, dopo un brutto infortunio al crociato nel mese di novembre. Andrea Favilli lascia ufficialmente l’Ascoli per firmare con la Juve. Il giocatore dovrebbe partire in ritiro con la Juve ma dovrebbe poi essere ceduto in prestito ad un club di Serie A.

Questo il comunicato ufficiale della Juve con il costo dell’operazione: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Ascoli Picchio F.C. S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Favilli a fronte di un corrispettivo di € 7,5 milioni pagabili in due esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di massimi € 1,25 milioni al maturare di determinate condizioni entro il 30 giugno 2021. Gli effetti economici e patrimoniali di tale acquisizione avranno effetto a decorrere dalla stagione sportiva 2018/2019. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2023”.